Circhi e nutrie in Consiglio Comunale a Muggia: sit-in informativo

In Consiglio Comunale a Muggia il 18 luglio si discuteranno due proposte per la tutela degli animali.
La prima proposta chiede di modificare il regolamento per la tutela ed il benessere degli animali per introdurre norme che limitino i tipi di animali utilizzati nei circhi, impedendo l’uso di specie in via di estinzione o il cui modello gestionale non è compatibile con la detenzione in una struttura mobile ed in particolare: primati, delfini, lupi, orsi, grandi felini, foche, elefanti, rinoceronti, ippopotami, giraffe, rapaci, come previsto dalla nuova normativa regionale. La stessa proposta interviene sul metodo della richiesta di attendamento, inserendo il limite di un circo con animali da autorizzare ogni anno e limitando il periodo di attendamento per tre mesi all’anno, come avviene ad esempio nel Comune di Alessandria.
Nella seconda proposta viene chiesto al Sindaco di tutelare le nutrie muggesane anche impegnandosi a chiedere alla Giunta Regionale che siano i Comuni parte attiva nella gestione del contenimento delle nutrie. Questo permetterebbe di evitare l’utilizzo di metodi cruenti e l’uso di metodi ecologici di contenimento, sopratutto in zone come quella di Muggia dove i benefici legati alla presenza dei roditori sono di gran lunga maggiore ai danni da questi causati e dove l’eradicazione violenta sarebbe totalmente inutile.
Faremo sentire le nostre opinioni agli amministratori comunali il giorno 18 dalle 17.45 alle 19.00. A seguire per chi ne ha piacere sarà possibile seguire le discussioni in aula. Qui l’evento su facebook.
Durante la manifestazione sarà possibile sottoscrivere la petizione salva nutrie di cui parliamo in questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *