Al via a Muggia la campagna per ridurre l’allevamento di polli

Le strade di Muggia tappezzate di polli per stimolare il dibattito sull’allevamento degli animali. Un’altra campagna animalista di MujaVeg in collaborazione con AgireOra Edizioni.

“Non è un petto di pollo, è una vita che vuole vivere”, è la didascalia che accompagna un’immagine che associa quella che è una giovane gallina al “prodotto” che troviamo nelle vaschette di plastica dei supermercati: difficile realizzare che sono gli stessi animali.

La campagna per l’acquisto di cartelloni da un metro per un metro e quaranta è stata finanziata dai muggesani grazie alle donazioni raccolte durante la festa di San Martino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *