Gnocchi alla romana

Gnocchi alla romana

Ingredienti (per 4 porzioni)

250 gr. di semolino ( io preferisco il semolone che ha grani leggermente più grandi )
1 L. Bevanda vegetale non zuccherata (meglio se avena o soia per la non presenza di retrogusto)
2/3 mozzarelle di riso affumicate (oppure lievito alimentare 1 cucchiaio per l’ impasto più quello da cospargere sopra)
1 cucchiaino di sale fino
1 o 2 cucchiaio/i ml. Olio EVO ed in più per ungere
1 cucchiaino curcuma in polvere .

gnocchi alla romana
gnocchi alla romana

Cottura: pentola e forno

Difficoltà: medio-bassa

Procedimento

Mettere la bevanda in una casseruola assieme al sale fino.

Portare ad ebollizione e versare a pioggia il semolino mescolando con una frusta finché l’ impasto non risulterà denso come se fosse una polenta o un purè. Spegnere il fuoco. Aggiungere l’ olio EVO, la curcuma, una mozzarella di riso a pezzettini molto piccoli e mescolare il tutto stavolta con un mestolo di legno molto bene.

Dividere l’ impasto in due e creare dei salsicciotti avvolti nella carta da forno e conservare in frigo almeno 30 minuti.

Dopodiché prendere una teglia da forno bassa e ungerla con olio oppure metterci la carta forno. Togliere i due cilindri dal frigo ed affettarli con spessore di circa 1 cm e disporli sulla teglia . A piacere ungerli con un pennello (io non lo faccio ma uso la mozzarella di riso. Obbligatorio ungere, invece, se si usa il lievito alimentare) e cospargere gli gnocchi con pezzetti piccoli del formaggio di riso o con il lievito alimentare.

Preriscaldare il forno a 180° e cuocere per 30′ se ventilato o 30′-40′ se tradizionale .

Kriss Mucchi

Lascia un commento