Benvenuto

MujaVeg ODV, si occupa di promuovere nelle forme più varie la filosofia vegana e tutte le forme di riduzione di consumo di prodotti che derivano dallo sfruttamento degli animali

Progetto NutriAmosperanze – contenimento del numero di nutrie della colonia muggesana

Un inaspettato e complicato intervento di liberazione di una nutria a Muggia durante l’emergenza covid-19. Una castorina, ospite della struttura dell’ENPA per alcune cure, era completamente riabilitata ed era quindi pronta per esser reintrodotta nel suo ambiente naturale. Il medico veterinario ha colto l’occasione per sterilizzarla chirurgicamente, come previsto dal progetto NutriAmoSperanze promosso dall’Associazione MujaVeg,

Leggi tutto

Lutto nel mondo del veg muggesano

Un saluto allo scrittore, pittore, illusionista e musicista Giorgio Manzin Era un freddo gennaio del 2015 quando Giorgio si avvicinò al nascente gruppo del MujaVeg per unire la sua storia a quella di altri vegani muggesani. Triestino di nascita e muggessano per circa cinque anni, Giorgio era un vero amante degli animali, un factotum all’Oasi

Leggi tutto

Il Cubo della Verità a Muggia

Anche Muggia ha visto nella sua piazza più grande il Cubo della Verità. Gli attivisti di Muggia con la collaborazione di volontari venuti da tutta la regione ed anche da fuori regione, hanno proposto la performance artistica partita dall’Australia ed ora replicata in tutto il mondo. Questa manifestazione è centrata sulla proiezione di filmati volti

Leggi tutto

Violenza sui pesci a Muggia: un coro di associazioni dalla parte dei più deboli

Gli animalisti chiedono di annullare la manifestazione di pesca che si terrà in questi giorni a Muggia ed il ritiro del patrocinio comunale. Gli amici degli animali ritengono sia giunto il momento di “evolvere” da un punto di vista etico e di appendere al chiodo tutte le armi, anche quelle usate per uccidere i pesci. <<La pesca

Leggi tutto

MujaVeg Festival 2018

La seconda edizione del MujaVeg Festival porta nuovamente in piazza conferenze, dibattiti e stand espositivi dedicati al benessere di tutti gli animali, anche quelli umani. Il festival ha l’obiettivo di dimostrare quanto sia divertente, positivo ed ottimistico uno stile di vita che riduce il più possibile lo sfruttamento degli animali. MujaVeg Festival 2018, aprirà i battenti sabato

Leggi tutto

Anche MujaVeg ha aderito a InfioriAMO il Porticciolo

Gli attivisti di MujaVeg oggi hanno vestito i panni di orticoltori e giardinieri aderendo al progetto organizzato da una serie di aziende e privati muggesani, assieme a GAL Carso ed al Comune di Muggia. l’idea è di colorato il “Mandracchio” di Muggia, decorandolo con fiori e piante ornamentali. L’attività, capitanata da Elena della Gelateria Easy,

Leggi tutto

Chiesto lo stop al piano di abbattimento delle nutrie

Un coro delle associazioni che tutelano i diritti degli animali per chiedere alla Regione FVG di adottare metodi non violenti per l’eradicazione delle nutrie. La Giunta Serracchiani ha recentemente imposto un piano di eradicazione delle nutrie basato esclusivamente su metodi cruenti. Le associazioni non criticano la decisione di eradicare un animale estraneo all’habitat regionale, ma rifiutano categoricamente di utilizzare

Leggi tutto

Il “Parco del Mare” non è altro che una prigione per pesci

Si è tenuta oggi la conferenza stampa per lanciare la petizione che mette in risalto tutte le problematiche del progetto per un mega acquario a Trieste. Molte le associazioni animaliste/ambientaliste triestine che ritengono che la realizzazione del Parco del Mare rappresenti un fallimento etico, economico e per l’immagine della città. Alcune pubbliche amministrazioni continuano ad utilizzare le esigue risorse

Leggi tutto

Volontari MujaVeg e CAT soccorrono capriolo ferito

Nella giornata di ieri, 13 gennaio, alcuni volontari di MujaVeg assieme ad alcuni soci del Club Alpinistico Triestino hanno soccorso un capriolo ferito in seguito alla caduta in una voragine carsica profonda una quarantina di metri. L’animale era stato individuato nel tardo pomeriggio del venerdì da un biospeleologo del CAT (A.C.), che al rientro si è prontamente

Leggi tutto